aderenti

Agenda Digitale EU

UE, neutralita' rimandata a settembre?

by on Apr.20, 2011, under Agenda Digitale EU

La Commissione europea ha pubblicato oggi l’attesa Comunicazione sulla Neutralità della Rete.

Come sinteticamente esposto nel

//ec.europa.eu/information_society/policy/ecomm/doc/library/communications_reports/netneutrality/comm-19042011.pdf”>comunicato stampa, la Commissione si affiderà al monitoraggio dei media e alle regole di trasparenza per garantire una

Rete aperta, convinta che le attuali leggi a tutela dei consumatori insieme a quelle antitrust possano risolvere il problema. Eventuali misure più rigide verranno invece adottate solo in base ai risultati di fine anno.

La Comunicazione è stata accolta con un generale sentimento di delusione: si è optato per un approccio attendista, lasciando alcuni degli interrogativi più importanti sulla neutralità della rete irrisolti.

Leggi anche su Punto Informatico

Comunicato stampa del BEUC

Commenti disabilitati su UE, neutralita' rimandata a settembre? more...

Agenda digitale – in breve

by on Apr.05, 2011, under Agenda Digitale EU

Torino capitale digitale

Il “Comitato Torino digitale“, a cui partecipa anche Juan Carlos de Martin, professore del Politecnico di Torino e promotore di Agendadigitale.org, ha

ww3.lastampa.it/torino/sezioni/appuntamenti/articolo/lstp/396372/”> presentato il programma per trasformare la città in polo d”avanguardia nel settore delle tecnologie digitali.

Gli obiettivi di Torino Digitale verranno sviluppati in maniera aperta e condivisa sul sito web del comitato (www. torinodigitale. it), ma già adesso se ne possono contare cinque: inserire nello statuto della città un articolo in cui dichiarare la rete

internet infrastruttura essenziale

per l”esercizio dei diritti di cittadinanza, fare in modo che entro il 2020 tutti i torinesi abbiano accesso a connessioni superiori ai 30 Mbps, mettere a disposizione dei cittadini tramite internet tutti i dati a disposizione delle amministrazioni pubbliche, utilizzare il 10 per cento del fatturato delle public utilities per finanziare progetti di innovazione, svolgere azioni di sensibilizzazione e investire nella formazione.

Agenda digitale: più sforzi contro il cybercrime. La Ue indica la rotta dopo gli ultimi attacchi alle istituzioni

La commissaria europea per l’Agenda digitale e vicepresidente della Commissione Neelie Kroes ha dichiarato:

“I cittadini europei necessitano e desiderano un accesso a reti e servizi online sicuri, resilienti e robusti. Nel corso degli ultimi due anni abbiamo ottenuto successi significativi ma dobbiamo incrementare gli sforzi in tutta l”UE e a livello mondiale per essere in grado di far fronte a pericoli informatici sempre nuovi”.

Commenti disabilitati su Agenda digitale – in breve more...

D'Angelo (AGCOM): Europa e Italia arretrate sull'Agenda Digitale

by on Apr.05, 2011, under Agenda Digitale EU

Nicola D”Angelo, commissario AGCOM, durante un intervento organizzato dall”Università Cattolica di Milano per la presentazione del “Libro Bianco” sui contenuti dell’Italia digitale ha affermato che l”Italia si trova in posizione arretrata rispetto al

resto dell”Europa, sottolineando che:

“Di fronte a questo scenario di crescita dell’universo digitale è necessario reperire risorse per gli investimenti infrastrutturali […] non è una questione solo di fondi ma di adottare

una visione moderna che porti all’adozione di politiche per incentivare la domanda. Ad esempio, attraverso la promozione delle transazioni economiche digitali o la reale digitalizzazione della pubblica amministrazione”.

Leggi tutto

Commenti disabilitati su D'Angelo (AGCOM): Europa e Italia arretrate sull'Agenda Digitale more...

Licenza
Creative Commons
Questa opera è licenziata come Creative Commons Attribuzione 2.5 | Privacy policy

Credits | FAQ | Powered by WordPresss | Realizzato da GoodPress